Politica / World News

Germania: I genitori del legislatore AfD nuovamente aggrediti

Germania: I genitori del legislatore AfD nuovamente aggrediti

I membri della famiglia di un legislatore di Alternative for Germany (AfD) a Lipsia sono stati vittime di un attacco incendiario che si ritiene sia stato realizzato da estremisti di sinistra.

Poco prima di mezzanotte di giovedì, la polizia e i vigili del fuoco sono stati avvisati di un incendio di un’auto fuori da una casa nel distretto di Lipsia Connewitz. All’arrivo sulla scena, hanno trovato una Mercedes Classe B avvolta dalle fiamme.

Nonostante i vigili del fuoco abbiano estinto prontamente l’incendio, il danno l’auto è andata distrutta. La Mercedes Classe B è stata completamente distrutta e un’altra auto parcheggiata di fronte ha subito gravi. Fonte: TAG24

La Mercedes apparteneva ai genitori del legislatore di Alternative for Germany (AfD) e membro di Der Flügel (The Wing), Siegbert Droese.

Questa è la seconda volta che gli estremisti danno fuoco ai veicoli parcheggiati fuori dalle case dei genitori di Droes. Lo scorso agosto, la loro auto è stata incendiata in un attentato simile opera di estremisti di sinistra.

“Si sono verificati ripetuti attentati ai veicolo di un membro AfD.
A Lipsia, i radicali hanno la libertà dello sciocco “, ha scritto Droese sulla sua pagina Facebook.

“Nonostante tutte le dichiarazioni fatte dalla leadership della polizia e dal municipio di Lipsia – la violenza di sinistra ha deciso di dichiarare guerra – finora nulla è migliorato a Lipsia”, ha aggiunto il membro del Bundestag AfD.

Non è certo la prima volta che gli estremisti di sinistra in Germania danno fuoco alle auto dei deputati AfD.
Il mese scorso, i nemici del leader AfD Tino Chrupalla hanno dato fuoco alla sua auto parcheggiata fuori dalla sua abitazione a Görlitz, una città della Germania orientale non lontano dal confine polacco.

Leipzig-Connewitz è un noto focolaio di estremisti di sinistra in Germania.

Lo scorso autunno un incidente a Lipsia-Connewitz ha visto gli estremisti di estrema sinistra picchiare brutalmente una donna impiegata nel settore immobiliare.
L’aggressione faceva parte della più ampia guerra del gruppo contro lo sviluppo di appartamenti di lusso in città.

Mesi dopo, a dicembre, lo stesso gruppo estremista di sinistra si è assunto la responsabilità di un attentato incendiario che è stato effettuato contro l’ufficio delle imposte di Lipsia.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento