Politica / World News

Germania: Il Partito AfD in forte aumento con percentualii storiche in Sassonia e Brandeburgo

Germania: Il Partito AfD in forte aumento con percentualii storiche in Sassonia e Brandeburgo

Ieri, il partito Alternative für Deutschland (AFD) ha raggiunto consensi storici in due importanti regioni della Germania orientale, aumentando in modo significativo il proprio gradimento popolare, ma in ultima analisi, non riuscendo a detronizzare il CDU e SPD.

i risultati delle elezioni sono come un colpo significativo per la coalizione filo-globalista della Germania tra i democratici della Merkel cristiani (CDU) e i socialdemocratici (SPD), i quali hanno perso migliaia e migliaia di elettori passati a AfD.

In Sassonia, l’AfD ha guadagnato quasi il 28 per cento dei voti, mentre nel Brandeburgo il partito ha ottenuto il 23,6 per cento dei voti, diventando così il secondo più grande partito in entrambi gli stati della Germania orientale.

Georg Pazderski dell’ AfD ha descritto i risultati delle elezioni come un “grande successo”.

Da una prima analisi il sondaggio mostra che il partito è in grado di mobilitare centinaia di migliaia di individui che non aveva mai considerato prima.

I risultati finali preliminari per le elezioni regionali della Sassonia mostrano il Cdu della Merkel al 32,1 per cento dei voti, in calo dal 39,4 per cento dal 2014.

Il partito Die di estrema sinistra Linke ha raccolto 10,1 per cento dei voti, contro il 18,9 dal 2014,

Laa SPD di centro-sinistra ha avuto solo il 7,7 per cento, in calo dal 12,4 dal 2014.

Al contrario, l’AfD è salito alle stelle dal solo il 9,7 per cento del 2014 ha raggiunto quasi il 28 per cento.

La sinistra dei Verdi ha avuto modesti guadagni, ottenendo circa l’8,6 per cento dei voti.

Stessi risultati in Brandeburgo .

Il gradimento per la Spd si è ridotto dal 31,9 per cento nel 2014 al 26,2 per cento, mentre il gradimento per la Cdu è calato fino al 15,5 per cento dal 23 per cento del 2014. Il gradimento per il partito di collegamento Die di estrema sinistra è diminuita dal 18,6 per cento del 2014 al 10,7 per cento.

Ieri, l’AfD, ha visto i suoi consensi nel Brandeburgo in forte salita dal 12,2 per cento del 2014 al 23,6 per cento.

Il fatto che l’AfD è stato in grado di salire nella sua posizione elettorale – nonostante esista da solo sei anni e nonostante la grande stampa lo dipinga come un partito razzista di estrema destra – è a dir poco miracoloso.

Sta diventando sempre più chiaro che l’alternativa per la Germania è il Partito popolare.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento