Islam

Germania: Uno storico turco sta già chiedendo la rimozione dei mosaici cristiani di Hagia Sophia, in quanto i musulmani non dovrebbero pregare sotto l’immagine di una “puttana”.

Germania: Uno storico turco sta già chiedendo la rimozione dei mosaici cristiani di Hagia Sophia, in quanto i musulmani non dovrebbero pregare sotto l’immagine di una “puttana”.

Feridun – un musulmano devoto, un autore con radici turche e con passaporto tedesco – accoglie con favore la conversione dell’Hagia Sophia a Istanbul da museo a moschea.

Lo storico turco sta già chiedendo la rimozione dei mosaici cristiani, in quanto i musulmani non dovrebbero pregare sotto l’immagine di una “puttana”.

“Accolgo con favore quando un dio viene adorato di nuovo in una casa di culto”, ha detto in un’intervista con il giornale per cui lavora, il settimanale “Die zeit”, dove scrive di critiche letterarie e saggi.

“Dopo tutto, l’Hagia Sophia non è stata costruita come deposito e showroom di oggetti di culto”, dice lo scrittore turco.
Lo zaimoglu ha mostrato comprensione per la decisione del despota islamico Erdogan di trasformare la chiesa un tempo la più importante dell’Occidente cristiano in una moschea, così come per il fatto che le persone (nel caso concreto pyò solo significare esclusivamente i suoi compagni credenti musulmani) sono devote a luoghi santi.

“Stiamo parlando di storia tradizionale, di storia trasformata in pietra”, ha continuato il musulmano.

“Finalmente non ci saranno masse di turisti che vengono ad Hagia Sophia e scattano foto tutto il tempo.” Poiché non sono ammesse rappresentazioni pittoriche di persone nell’ideologia islamica , le immagini arretrates toriche cristiane di Maria, Gesù e santi devono scomparire durante la preghiera islamica, che avrà luogo domani, venerdì, per la prima volta sotto il clamore mediatico. I mosaici devono essere coperti da tende durante le preghiere islamiche nell’ex chiesa, ha spiegato il portavoce del governo di Erdogan.

Non è ancora chiaro se i turchi faranno fori nei mosaici secolari per attaccare le staffe. Lo storico turco Ebubekir Sofuo’lu ha già chiesto la rimozione dei mosaici cristiani dall’Hagia Sophia, che è stata convertita in moschea.

“Se le icone non scompaiono dall’Ayasofya, questa sarà la prima moschea in cui verrà visualizzata la prostituta zoe e la prostituzione”, ha scritto lo zelota islamico su Twitter.
Con questo si riferiva alle immagini dell’imperatrice bizantina. Il sovrano cristiano si era sposato diverse volte e si dice che abbia avuto vari amanti. Le rappresentazioni sono state una mancanza di rispetto, Sofuolu continua. “E la protezione di questi simboli e di questa assurdità deve fermarsi.”

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento