Islam

Gli ebrei sono più pericolosi del coronavirus, dell’AIDS, del colera e di tutte le malattie del mondo

Gli ebrei sono più pericolosi del coronavirus, dell’AIDS, del colera e di tutte le malattie del mondo

Lo studioso islamico giordano Ahmad Al-Shahrouri ha dichiarato in un episodio dell’8 marzo del suo show su Yarmouk TV – un canale televisivo giordano affiliato ai Fratelli Musulmani – che gli ebrei sono più pericolosi del coronavirus, dell’AIDS, del colera e di tutte le malattie del mondo.

Ha anche detto che per essere salvati da queste malattie, si dovrebbe ricordare la Moschea Al-Aqsa e la Jihad, che ha spiegato è un mezzo per purificare la propria anima e il proprio corpo.

Lo sceicco Al-Shahrouri ha aggiunto che essere salvato dal coronavirus serve a dare l’onore di liberare la moschea di Al-Aqsa.

Al-Shahrouri è professore di shari’a all’Università Al-Zaytoonah di Giordania e funge da imam della moschea dell’università.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento