Islam / Italia

Gli italiani danno beffardamente consigli di viaggio all’IS dopo che il gruppo minaccia di conquistare Roma

Gli italiani danno beffardamente consigli di viaggio all’IS dopo che il gruppo minaccia di conquistare Roma

Gli italiani hanno risposto all’hashtag #We_Are_Coming_O_Rome, diffuso dallo Stato Islamico e dai suoi sostenitori, con consigli di viaggio per evitare il traffico in città e trovare le migliori pizzerie

Al termine di un orribile video diffuso dal gruppo dello Stato Islamico (IS) in Libia che mostra le uccisioni di 21 egiziani cristiani, il gruppo ha promesso di conquistare Roma.
“Oggi siamo a sud di Roma. Conquisteremo Roma con il permesso di Allah”, ha detto un militante nel video.

Per quanto allarmante sia l’avvertimento, gli italiani hanno scelto di rispondere beffardamente all’hashtag #We_Are_Coming_O_Rome dando al gruppo dello Stato Islamico consigli di viaggio e aggiornamenti sul traffico per quando arrivano a Roma.

Su Twitter, gli italiani hanno avvertito i militanti dell’IS del traffico nella città vecchia, mentre altri hanno raccomandato bar e pizzerie economici.

Anche se le risposte sono motivo per ammirare l’umorismo degli italiani, l’hashtag non è uno scherzo per l’IS, ha sottolineato site intelligence group. I sostenitori dello Stato Islamico hanno usato l’hashtag e il video per avvertire del loro piano di raggiungere Roma.

Conquistare Roma ha un significato religioso per i militanti dell’IS.
Abu Bakr Al-Baghdadi, leader dello Stato Islamico, ha dichiarato a luglio: “Questo è il mio consiglio per voi. Se vi aggrappate ad essa, conquisterete Roma e possiedi il mondo, se Allah vuole”.

“Conquisteremo la tua Roma, spezzeremo le tue croci e schiavizzeremo le tue donne”, ha detto Abu Mohammad Al-Adnani, portavoce dell’IS.

“Se non raggiungeremo noi quel tempo, allora lo faranno i nostri figli e nipoti e venderanno i tuoi figli al mercato degli schiavi”, ha aggiunto.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento