World News

Gran Bretagna: Ormoni bloccanti NHS a un bambino di 12 anni

Gran Bretagna:  Ormoni bloccanti NHS  a un bambino di 12 anni

Un bambino di 12 anni “crede di essere nato nel corpo sbagliato” e una clinica della National Health Service (NHS) ha programmato la somministrazione di ormoni bloccanti (NHS)

Ashley Lamin, residente nel Kent sostiene di essere una ragazza nata nel corpo di un ragazzo, è uno dei più giovani cittadini del Regno Unito ad iniziare il processo di cambiamento di sesso. Fonte: The UK Metro

Ashley – il cui nome è stato cambiato legalmente- dice che alla fine vuole fare un trapianto di utero in modo che possa avere figli quando sarà più grande. “Il viaggio è lungo ed è ancora in corso, ma mi sento un senso di vittoria,” ha detto a The UK Metro.

Spero di ispirare gli altri, ma spero solo che l’amore e l’accettazione passi attraverso tutto ciò”, ha aggiunto.

Terri, la madre ha detto a The UK Metro, che Ashley assumerà bloccanti testosterone fino a quando compirà 18 anni. A quel punto, Ashley potrà decidere se vuole sottoporsi ad un intervento chirurgico di cambiamento di sesso.

“Quando aveva tre anni mi ha detto, ‘Sono un ragazzo, perché mi hai dato il nome di un ragazzo – è colpa tua’. Ricordo che mi sentivo orribile, perché lei mi ha accusato “, ha detto Terri.

Terri Lammin, ha anche sollecitato le scuole ad “educare meglio” i bambini sulle questioni transgender.

Mi piacerebbe vedere il tema transgender incluso nelle lezioni, e che venisse insegnato anche che esistono tante famiglie omosessuali.

The UK Metro ha omesso di menzionare il padre di Ashley.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento