Politica / World News

Grecia: 800 migranti sbarcati in meno di due giorni

Grecia: 800 migranti sbarcati in meno di due giorni

I migranti continuano a inondare la Grecia, questa settimana, in sole 48 ore, 800 migranti provenienti dalla Turchia hanno raggiunto le coste greche.

Secondo i dati ufficiali del Ministero della Protezione del cittadino greco, 795 nuovi migranti e richiedenti asilo hanno raggiunto le coste greche tra Martedì, 29 ottobre e Mercoledì 30 ottobre, fino alle ore 12 in punto. Fonte: the Greek Reporter

I migranti sono arrivati in gran parte in barca ad Alexandropouli, nonché sulle isole di Samos e Farmakonisi nel Mar Egeo orientale.

La Grecia non ha avuto tanti arrivi di migranti dal 2016.

Nei primi dieci mesi di questo anno, sono sbarcati più i migranti che in tutto il 2018.

Gli ultimi dati delle Nazioni Unite indicano che tra l’inizio del 2019 e Domenica scorsa, 55.348 migranti sono arrivati ​​in Grecia, di cui 43.683 arrivati via mare.

Anche se Camp Moria sull’isola di Lesbo è stato originariamente progettato per ospitare un massimo di 3.000 persone, i dati attuali indicano che più di 14.427 migranti attualmente vivono lì.

Le isole di Chios e Samos ospitano rispettivamente circa 5.000 e 6.000 migranti.

Diverse migliaia di migranti sono sparsi nelle altre isole del continente greco.

L’aumento drammatico degli arrivi e il sovraffollamento nei campi di accoglienza ha causato diversi focolai di violenza.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento