Migranti / Politica / World News

Grecia: Il Sindaco di Grevena dice che la sua città non accetterà un altro migrante

Grecia: Il Sindaco di Grevena dice che la sua città non accetterà un altro migrante

Il sindaco della città greca Grevena ha annunciato che non permetterà che altri migranti o richiedenti asilo vengano trasferiti nella sua città dalle isole dell’Egeo.

Durante una conferenza stampa non programmata giovedì sera, il sindaco Giorgos Dastaman ha espresso la sua opposizione al piano del governo di spostare i migranti dalle isole di e Samos agli hotel nelle zone montuose della Grecia settentrionale.

“Non accetteremo un solo rifugiato in più”, ha detto Dastamanis, sostenendo che altre regioni della Grecia che non hanno preso tanti migranti come la sua regione – La Macedonia occidentale – dovrebbero essere le destinazioni dei futuri trasferimenti di migranti.

“Nonostante le assicurazioni esplicite del governo che non verranno più rifugiati al Comune di Grevena, poiché il ministero competente aveva riconosciuto che la nostra regione sta già assumendo il peso più pesante nella regione della Macedonia occidentale, alla fine siamo sorpresi dalle notizie di stampa e da fonti non ufficiali che altri migranti siano attesi”, ha continuato il sindaco, come citato dal quotidiano greco Kathimerini.

Yiannis Yiatsios, il vice governatore regionale del comune di Grevena, riecheggiava i sentimenti di Dastaman, affermando che la regione si stava piegando sotto il peso “sproporzionato e insopportabile” posto su di esso dal governo nazionale.

Alla fine di aprile, il ministero della migrazione greco ha approvato un piano per trasferire 2.380 migranti dai centri di accoglienza sulle isole dell’Egeo agli alloggi per hotel e appartamenti sulla terraferma.

Francia, Germania Irlanda, Finlandia, Croazia, Bulgaria, Belgio, Lussemburgo, Portogallo e Lituania hanno tutti accettato il piano dell’UE di ricollocare almeno 1.600 minori migranti dai campi greci.

Dal 2014, più di un milione di migranti illegali si sono recate in Grecia via terra o via mare, secondo l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati. Solo quest’anno sono arrivati in Grecia più di 10.000 migranti.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento