World News

Grecia – Lesbo: Adolescente accoltellato a morte da migrante afghano

Grecia – Lesbo: Adolescente accoltellato a morte da migrante afghano

Mercoledì mattina un adolescente, migrante afghano, che viveva vicino al centro di accoglienza di Moria sull’isola greca di Lesbo è stato accoltellato a morte da un afghano ventenne non lontano dal cancello nord del campo.

Il 16enne è stato immediatamente soccorso e portato all’ospedale Mytilene dell’isola, dove è arrivato già morto.

Poco dopo l’accoltellamento , sono scoppiate risse violente tra i migranti che soggiornano nella sezione giovanile del campo di Moria.

Dopo gli altri quattro migranti minorenni sono stati portati all’ospedale Mytilene, dove due sono stati dichiarati gravemente feriti dagli operatori sanitari.

Il sedicenne che è stato accoltellato a morte era un membro di una famiglia afghana di sei persone che vive in una capanna fuori dal campo principale di Moria.

La polizia deve ancora trovare un movente per la brutale uccisione brutale.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento