Islam / World News

Gumi: I religiosi islamici che cercano di convincere i fedeli a non prendere precauzioni contro il COVID-19 devono essere arrestati

Gumi: I religiosi islamici che cercano di convincere i fedeli a non  prendere precauzioni contro il COVID-19 devono essere arrestati

“Uno scenario simile alla epidemia della polio sta per ripetersi”

Mentre il COVID-19 continua ad uccidere persone a livello globale, il popolare studioso islamico di Kaduna, lo sceicco Abubakar Mahmoud Gumi ha chiesto l’arresto e la punizione di qualsiasi religioso musulmano che predica alle persone, in particolare i settentrionali, a non prendere precauzioni contro il Coronavirus.

 

Gumi ha consigliato ai religiosi musulmani di desistere dal fuorviare le persone e a consigliare di non prendere le necessarie precauzioni o un eventuale vaccino se portato in Nigeria.

Gumi ha detto: “Noi settentrionali non dovremmo comportarci come abbiamo fatto con la mielite antipolio, dove le persone sono state ingannate a credere che il vaccino antipolio avrebbe impedito loro di avere figli”.

Ha detto che anche se il vaccino deve ancora arrivare, alcune persone stavano già sostenendo che avrebbe ucciso la gente, aggiungendo: “È così che abbiamo fatto con la poliomielite.

I nostri “studiosi istruiti” incutono paura nelle persone. Hanno ricominciato. Se gli scienziati trovano una cura per il COVID-19, nessun Malam dovrà predicare alla gente di rifiutarla.”

Gumi ha avvertito che il flagello è reale, dicendo: “Tutti nel mondo sono colpiti da questo virus, indipendentemente dalla religione e dalla tribù. Non c’è nessuna malattia portata da Allah che non abbia una cura. Il mondo è alla ricerca di una cura. I religiosi islamici tra di noi stanno consigliando che dovremmo stare attenti ed evitare qualsiasi farmaco considerato un vaccino per COVID-19, poiche i nordici potrebbe darci farmaci che ci ucciderebbero…”

“Sto dicendo che, se il governo prevederà di vaccinare le persone, dovrete farlo. Nessun Mallam dovrà spaventare la gente dal prendere il vaccino. Siamo sicuri che il governo testerào il farmaco e confermerà che va bene per le persone. Esistono linee guida e procedure per determinare la sicurezza dei vaccini. Se viene trovato un Mallam che lo sconsiglia, dovrà essere arrestato e punito…”

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento