Islam / World News

I funzionari di Cordoba giurano che resisteranno alle richieste dei musulmani di convertire la cattedrale in una moschea

I funzionari di Cordoba giurano che resisteranno alle richieste dei musulmani di convertire la cattedrale in una moschea

Il sindaco di Cordoba in Spagna ha promesso di resistere alle richieste musulmane affinché la cattedrale del VI secolo della città fosse trasformata in una moschea, dopo la riconversione di Hagia Sophia a Istanbul, ha esortato il governo guidato dai socialisti del paese a garantire che rimanga proprietà della Chiesa.

“Le relazioni legali del nostro consiglio comunale e del governo andaluso sono chiare: la proprietà della cattedrale appartiene alla Chiesa”, ha detto Jose Maria Bellido all’agenzia di stampa spagnola EFE. ” Come sindaco, intendo difendere la nostra città, e se le persone che vengono dall’esterno ci dicono cosa fare, avranno la porta chiusa in faccia”.

Il 42enne politico, membro dell’opposizione di centro-destra spagnola Partido Popular, stava reagendo agli appelli del presidente della Turchia e di alcuni leader musulmani per il culto islamico per essere nuovamente ammessi nella cattedrale di Visigothic.

Ha detto che i piani del governo a guida socialista del premier Pedro Sanchez, al potere da gennaio, per recuperare beni “impropriamente registrati alla Chiesa” rischiavano di alimentare l’interferenza straniera nella politica nazionale e sarebbero stati respinti come uno sterile dibattito da parte dei funzionari locali.

Nel 2018, il consiglio socialista di Cordoba ha dichiarato che la cattedrale non era mai appartenuta alla Chiesa cattolica e dovrebbe essere nuovamente registrata come edificio civico, permettendo ai musulmani locali di accedere come un modo per “seppellire gli scontri passati”. Tuttavia, questo è stato superato nel luglio 2019 da Bellido, una decisione accolta dal vescovo Demetrio Fernandez Gonzalez, che ha detto che la cattedrale, patrimonio mondiale dell’UNESCO, era stata “tranquillamente e pacificamente posseduta” dalla Chiesa cattolica per otto secoli.

Le richieste di accesso musulmano all’edificio dovrebbero aumentare a seguito di una dichiarazione di luglio del presidente turco Recep Tayyip Erdogan, che chiede il ritorno degli edifici religiosi all’Islam “dall’Asia centrale all’Andalusia”. All’inizio di agosto, un emiro degli Emirati Arabi Uniti, il sultano Mohamed Al-Qasimi, esortò anche il ritorno della cattedrale ai musulmani.

In un messaggio pastorale di fine luglio ai cattolici, il vescovo Fernandez Gonzalez ha messo in guardia contro “una lotta a tutto campo tra Mori e Cristiani” in una società che rinuncia a Dio. Ha aggiunto che dimenticare le profonde radici cristiane della Spagna rischierebbe “il peggio delle repressioni e delle catastrofi”.

Condividi questo Articolo

1 Comment

  1. RESISTI CARO RESISTI…IL MURO CHE STA COSTRUENDO LA SPAGNA FORSE AUTERA

Lascia un Commento