Islam

I malesi vendono disinfettanti per le mani “halal” che sono “senza alcool”

I malesi vendono disinfettanti per le mani “halal” che sono “senza alcool”

Circa il 61 percento dei malesi è musulmano. Ciò significa che mangiare carne di maiale è assolutamente impossibile come consumare alcolici.

A proposito di alcol, con il recente scoppio del COVID-19, molti commercianti hanno iniziato a vendere disinfettanti per le mani “halal”. Nel caso te lo stia stia chiedendo, “halal” in arbo significa “ammissibile”.

Poiché l’alcol non è consentito dalla pratica musulmana, alcuni malesi hanno iniziato a vendere disinfettanti per le mani a base di etanolo.

Disinfettante per mani istantaneo
Etanolo al 75% ad alta purezza
60ML
RM15
Rimuovi i batteri in modo rapido ed efficiente
Compatto e portatile, pronto per l’uso in borsa
Può essere usato per lavare a mano o disinfettare gli oggetti
Adatto ad adulti e bambini
HALAL ✅

0125006349 Wawa pic.twitter.com/cuZmCwAGOC
– WZ ? (@sdtnajwa) 15 marzo 2020

(IL POST È STATO RIMOSSO DA TWITTER)

Ciò che peggiora le cose è che alcuni di questi commercianti stanno vendendo i loro disinfettanti per le mani “halal” a un prezzo molto più alto, intorno a $ 8 (RM35), rispetto a quelli trovati nei negozi.

Naturalmente, alcuni malesi non sono contenti che questi mercanti stiano usando le paure di COVID-19 come mezzo per trarre profitto. Inoltre, i disinfettanti per le mani a base di alcol hanno il 60-95 percento in più di successo nell’uccidere i germi rispetto al solo alcol etanolo.

Takyahlah dok tunggang agama dan jual Hand Sanitizer “halal” waktu wabak Covid-19 ni.

Mufti Wilayah yang kini Menteri Hal Ehwal Agama dah kata penggunaan Hand Sanitizer alkohol ialah HARUS, tidak najis dan boleh guna to solat pic.twitter.com/Lwj7sDrPP5
– Asrul Muzaffar?? (@asrulmm) 14 marzo 2020

“Per favore, non cavalcare la religione per vendere disinfettanti per le mani” halal “durante questo focolaio di COVID-19. I Territori Federali Mufti ha decretato l’uso del disinfettante per le mani come deve essere usato e può essere usato per le preghiere.”

Il ministro del Dipartimento del Primo Ministro (Affari religiosi), il dott. Zulkifli Mohamad al-Bakri “ha dato il via libera ai musulmani malesi di usare disinfettanti per le mani a base di alcol attraverso un annuncio sul sito ufficiale del ministero.

Zulkifli ha detto:
“Si può concludere che il disinfettante per le mani può essere usato quando si eseguono preghiere e non è considerato impuro. Ciò è chiaro poiché il Comitato del Consiglio nazionale di Fatwa ha deciso che i farmaci e le fragranze contenenti alcol sono una necessità e quindi (il suo uso) è perdonabile”.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento