Islam / World News

I militanti talebani hanno decapitato il capo provinciale per i diritti umani di Ghor

I militanti talebani hanno decapitato il capo provinciale per i diritti umani di Ghor

I militanti talebani hanno decapitato il capo ad interim della commissione regionale per i diritti umani della provincia di Ghor in Afghanistan.

I funzionari locali hanno confermato che i militanti talebani hanno decapitato Abdul Samad Amiri, capo ad interim della commissione regionale per i diritti umani della provincia di Ghor oggi.

Il vice governatore provinciale di Ghor Habibullah Radmanish ha confermato che il cadavere del signor Amiri è stato scoperto lungo l’autostrada Kabul-Ghor giovedì mattina.

Radmanish ha inoltre aggiunto che i militanti talebani avevano rapito il signor Amiri dal distretto di Jalrez nella provincia di Maidan Wardak tre giorni prima.

Finora il gruppo talibano non ha fa dichiarazioni al riguardo.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento