Islam / World News

I musulmani onorano la follia dei compagni credenti

I musulmani onorano la follia dei compagni credenti

La frenesia religiosa delle società parallele islamiche sta diventando più chiara di giorno in giorno.

Venerdì sera, due uomini arabi di 21 anni sono morti quando una BMW si è, schiantata su una casa nel centro di Odense ad alta velocità. Il limite di velocità è di 50 km/h in quel tratto distrada, ma la velocità della vettura era così alta che il muro della proprietà si è frantumato.

I musulmani in Danimarca hanno scelto di onorare stranamente la follia mortale.

Diversi promotori si stanno radunando nei paesi musulmani, per onorare coloro coinvolti nella fatale folia.

Tra questi, il progetto di integrazione “Fiuk – Funen’s International Youth Club” e l’organizzazione islamica di raccolta “Danish Muslim Aid”.

Quest’ultimo ha l’imam condannato per droga Abdul Wahid Pedersen nella leadership. Danish Muslim Aid ha precedentemente finanziato la decorazione di una sala di preghiera islamica al Rigshospitalet di Copenaghen.

I due musulmani morti, Mohammed Hussein e Mohammed Al Ammari, provengono entrambi dalla zona di Vollsmose. Un ghetto noto come una delle peggiori società parallele Danesi. Ci sono bande criminali e una mentalità islamica radicale.

Sembra sbagliato che i musulmani onorino la follia con una grande raccolte fondi. Una parte del denaro arriva anche su invito di un progetto di integrazione rivolto ai giovani di Vollsmose.

Perché i pazzi musulmani devono essere esaltati in questo modo?

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento