World News

I rivoltosi di Black Lives Matter hanno dato fuoco a una casa multifamiliare con bambini all’interno e poi hanno impedito ai vigili del fuoco di intervenire

I rivoltosi di Black Lives Matter hanno dato fuoco a una casa multifamiliare con bambini all’interno e poi hanno impedito ai vigili del fuoco di intervenire

William Smith, il capo del dipartimento di polizia di Richmond in Virginia, è scoppiato in lacrime davanti ai membri della stampa mentre raccontava il caos che si è verificato durante le rivolte di sabato sera.

Smith descrive come i “manifestanti” abbiano intenzionalmente dato fuoco a una residenza con un bambino all’interno e poi abbiano impedito ai vigili del fuoco e ai servizi di emergenza di raggiungere l’incendio. Per fortuna, gli ufficiali sono stati in grado di aiutare i vigili del fuoco a sfondare la linea di Black Lives Matter e Antifa per raggiungere la casa e salvare i bambini

Smith osserva anche che il suo dipartimento di polizia ha informazioni che molti degli anarchici hanno viaggiato da tutto il paese per prendere parte ai disordini.

“Sappiamo che si tratta di uno sforzo organizzato. Ci impegniamo a identificare coloro che sono dietro di esso. E stiamo facendo ogni sforzo necessario per arrestare coloro che stanno facendo violenza alla nostra comunità, alla nostra città e ai nostri cittadini”, ha concluso Smith

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento