Islam

I Rohingya e i musulmani indiani minacciano di uccidere gli indù e spazzare via l’India dalla mappa

I Rohingya e i musulmani indiani minacciano di uccidere gli indù e spazzare via l’India dalla mappa

Come mostrato nel seguente video tradotto esclusivamente dalla RAIR Foundation USA, i musulmani indiani sostengono i Rohingya (gruppo etnico, di religione islamica) mentre minacciano di spazzare via l’India dalla mappa e massacrare gli indù se le loro richieste di rifugio non vengono accolte.

Basta ascoltare questo giovane musulmano jihadista che sta minacciando di distruggere l’India.

Come riportato in OpIndia, “La migrazione illegale di Rohingya in India e la decisione di stabilirsi in qualsiasi parte del paese è stata guidata da un gruppo centrale, creato dall’Inter-Services Intelligence (ISI) del Pakistan”.

I rohingya hanno anche legami pericolosi con diversi gruppi estremisti come Lashkar-e-Taiba in Pakistan, i talebani in Afghanistan, Daesh in Iraq e Siria, Arakan Rohingya Salvation Army (ARSA) in Myanmar e la rete HUJI-A in Bangladesh.

Nel frattempo, i media mainstream e la sinistra indiana ritraggono i Rohingya come vittime innocenti a cui è stato negato il rifugio dal governo “islamofobo” del Primo Ministro Modi, nonostante le prove che rappresentino una seria minaccia alla sicurezza nazionale.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento