Italia / Politica / World News

I trafficanti di esseri umani fanno pagare € 10k a testa per trasportare migranti illegali in Europa su yacht di lusso

I trafficanti di esseri umani fanno pagare € 10k a testa per trasportare migranti illegali in Europa su yacht di lusso

Nuovi rapporti dimostrano che i trafficanti di esseri umani fanno pagare 10.000 euro a testa per contrabbandare migranti illegali dalla Turchia verso l’Europa su yacht di lusso.

Secondo gli investigatori, la maggior parte delle persone che gestiscono questo tipo di operazioni di contrabbando “di prima classe” provengono da paesi dell’Europa orientale come Ucraina, Bulgaria e Bielorussia.

I trafficanti generalmente trafficano migranti “ben istruiti” dall’Iran, dall’Iraq, dalla Siria, dal Pakistan e dal Bangladesh.

Le barche in genere partono dall’Anatolia in Turchia, si fanno strada attraverso il Mar Ionio e scaricano i migranti da qualche parte lungo la costa sud-orientale d’Italia, molto spesso nella provincia di Crotone.

Le autorità italiane hanno riferito di sbarchi anche nelle regioni meridionali come la Calabria

A settembre, 15 di questi sbarchi di “prima classe” sono stati registrati dagli investigatori in Calabria.

Gli yacht di lusso sono stati a lungo utilizzati per contrabbandare droghe, poiché spesso eludono il radar delle autorità.

Il fenomeno di usarli per contrabbandare persone, tuttavia, è una pratica relativamente nuova, ma non del tutto strana.

Nel 2017, il Times ha riferito di reti multimilionarie gestite da trafficanti ucraini che impiegano yacht di lusso per trasportare i migranti dalla Turchia all’Europa meridionale.

Lo stesso anno, i rapporti del quotidiano tedesco Die Welt affermavano che i trafficanti di esseri umani provenienti dal Marocco offrivano ai migranti pacchetti di contrabbando di lusso “all-inclusive” per raggiungere la Spagna continentale.

L’anno scorso in Grecia, le autorità hanno arrestato un gruppo di trafficanti di esseri umani che si ritiene facessero parte di un anello criminale organizzato responsabile del contrabbando di migranti clandestini in Grecia dalla Turchia in auto di lusso e limousine. Fonte Ekathimerini.

Da quando Matteo Salvini e il suo partito sono stati estromessi dal governo italiano all’inizio di quest’anno, il paese ha avuto un aumento esponenziale del numero di arrivi di migranti illegali.

Il nuovo governo italiano, di sinistra eglobalista, ha effettivamente annullato le politiche di controllo delle frontiere attuate da Salvini, aprendo ancora una volta i porti del paese ai migranti del terzo mondo e agli attivisti delle ONG.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento