World News

I Vandali abbatteno la Monumental Iron Cross in Francia

I Vandali abbatteno la Monumental Iron Cross in Francia

I vandali hanno tagliato l’iconica croce di ferro superando la cima del Pic Saint-Loup, nel sud della Francia, tagliando il raggio verticale di un metro sopra la base.

La croce di ferro alta 30 piedi, eretta nel 1911 per sostituire una precedente croce di legno, è un simbolo importante del dipartimento di Hérault e dell’intera regione Languedoc, e poteva essere vista da miglia intorno. È stato scoperta abbattuta Lunedi scorso e i vandali sono ancora in libertà.

“È un luogo emblematico per gli abitanti di Hérault e l’intero bacino di Montpellier perché è visibile da tutto il mondo”, ha detto padre Michel Plagniol, rettore della cattedrale di Saint-Pierre a Montpellier. “Potevamo vederla dalla pianura costiera di Montpellier. Molte persone vanno lì per una passeggiata e per scalare la vetta.

Pic Saint-Loup si estende per oltre sei chilometri e attraversa i comuni di Cazevieille, Mas-de-Londres, Saint-Jean-de-Cuculles, Valfaunès e Saint-Mathieu-de-Tréviers.

La croce di ferro di 900 kg si trovava in cima alla vetta di Saint-Loup, 628 metri sul livello del mare. I vandali che hanno tagliato la croce hanno coperto anche la sua base di graffiti.

Non è la prima volta che un atto di questo tipo è stato perpetrato, la croce monumentale è stata vandalizzata anche nel 1989. La polizia locale sta indagando sulla questione, mentre i funzionari e la popolazione locale concordano sul fatto che la croce dovrebbe essere ricostruita secondo il progetto originale.

Un sentiero che passa vicino alla croce, utilizzato sia da escursionisti che da pellegrini, è stato chiuso fino a nuovo avviso.

Mentre l’Europa ha sperimentato un numero crescente di atti di vandalismo e profanazione di siti cristiani, il maggior numero di tali atti si sono verificati in Francia, dove chiese, scuole, cimiteri e monumenti “vengono vandalizzati, profanati e bruciati ad un ritmo medio di tre al giorno”, secondo rapporti provenienti dalle statistiche governative.

Le chiese francesi e altri monumenti cristiani sono sempre più sotto attacco,con una media di quasi tre chiese al giorno prese di mira per atti vandalici negli ultimi tre anni.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento