Islam / Migranti / Politica

Il comune di Copenaghen vuole fermare il controllo islamico nel quartiere residenziale musulmano con un poster pubblicitario

Il comune di Copenaghen vuole fermare il controllo islamico nel quartiere residenziale musulmano con un poster pubblicitario

Gli ingenui politici danesi dimostrano ancora una volta la loro impotenza quando si tratta di problemi di immigrazione.

Il comune di Copenaghen ha allestito un poster pubblicitario all’angolo tra Nørrebrogade e Heinesgade a Copenaghen. Una delle aree più dominate dagli islamici del paese. I musulmani vivono nelle vicinanze e in gran numero.

La campagna pubblicitaria deve garantire che il controllo sociale non impedisca alle donne di entrare nel mercato del lavoro.

Un problema che è particolarmente diffuso nelle comunità di immigrati musulmani.

Naturalmente, molti dollari fiscali sono stati spesi per l’inutile approccio.

Il controllo sociale non si ferma perché il marito musulmano vede un poster promozionale mentre si sta dirigendo verso il club arabo del narghilè.

I danesi stanno pagando per la loro caduta.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento