World News

Il governo norvegese regala 100.000 euro ad un gruppo islamico per convertire una chiesa centenaria in una moschea

Il governo norvegese regala 100.000 euro ad un gruppo islamico per convertire una chiesa centenaria in una moschea

Kjell Ingolf Ropstad, il leader del partito centrista norvegese Christian People, ha approvato una sovvenzione per quasi 100.000 euro che verranno utilizzati da una comunità islamista radicale per convertire una chiesa vecchia più di 100 anni in una moschea.

I soldi andranno al Centro Culturale Islamico – un’organizzazione che ha diverse scuole islamiche nelle loro moschee a Drammen, Oslo, e Mjøndalen dove i “bambini” possono pernottare. Fonte: Aftenposten

Questa non è la prima volta che Ropstad ha assegnato ingenti somme di denaro al gruppo islamico. In passato, il Centro Culturale Islamico, che ha un totale di 3.775 utenti registrati, ha ricevuto quasi 70.000 euro per convertire in moschea una ex chiesa battista a Stavanger.

Ropstad ha anche consegnato loro altri 20.000 euro per convertire la casa di preghiera “The Way” in località Skien in una moschea.

Con lo stesso tipo di sovvenzione, il Søndre Nordstrand Muslim Center ha avuto quasi 30.000 euro.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento