Islam / Opinioni / Politica

Il multiculturalismo è in senso opposto

Il multiculturalismo è in senso opposto

Il desiderio di normalizzare l’Islam è forte.

Uno dei punti principali di Katie Hopkins è che dove l’Islam sta avanzando, il multiculturalismo viene gradualmente sostituito dalla monocultura – l’Islam.
È quindi incomprensibile che la sinistra continui a promuovere l’Islam sotto la bandiera della tolleranza.

È perché il socialismo contiene la stessa contraddizione: una celebrazione della libertà di espressione, sostituita da un unico discorso?

La sinistra di oggi è finita nello stesso posto ideologico degli islamisti: non tollerano opinioni diverse dalle loro.

Gli islamisti hanno imparato a vendere il loro messaggio dai socialisti:

“La mia Danimarca è per tutti”, ha detto la ragazza vestita con il velo, che ha difeso il diritto di indossare un velo islamico nel settore pubblico in Danimarca. E tutti gli studenti delle scuole superiori applaudirono così forte che era difficile sentire la mia risposta, che suonava qualcosa del tipo: “Quella sciarpa pubblicizza i valori islamici che dicono solo che non c’è spazio per tutti. Per i valori islamici, le donne valgono la metà degli uomini e che gli omosessuali e gli ebrei non hanno alcun valore. Ecco perché non appartiene ai dipendenti del settore pubblico”.

I media e i politici vendono lo stesso pacchetto: la grande comunità colorata. Ma la verità è un’altra cosa. Dove entra in gioco l’Islam, gli altri devono tacere.

Marie Krarup vede la direzione in cui si sta andando:

Ma il velo musulmano è per qualche motivo considerato innocuo. Parte di un meraviglioso sogno multi-culti di diversità e armonia. Questo è, naturalmente, un errore.

Difendere l’ingresso dell’Islam sotto la bandiera della tolleranza è tradire la vera diversità.

Il vero volto dell’Islam.

Quando fraggiungono la maggioranza non si preoccupano più di chiedere. Fanno brevi processi. I gay sono appesi in lampioni o gru issanti in alto.
Questo è solo l’inizio.

Riproponiamo l’Articolo di Di: Hans Rustad del 23 maggio 2019 che resta sempre attuale.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento