Islam / World News

Il nuovo leader dell’Isis è l’uomo che guidò la schiavitù delle donne yazidi

Il nuovo leader dell’Isis è l’uomo che guidò la schiavitù delle donne yazidi

Il nuovo leader di ISIS è stato nominato Amir Mohammed Abdul Rahman al-Mawli al-Salbi.

La sua identità è stata rivelata da funzionari di due agenzie di intelligence, che sono riusciti a scoprire il suo vero nome dopo che l’ISIS aveva usato un certo numero di alias. Fonte: The Guardian.

Al-Salbi ha preso il posto del precedente leader Abu Bakr al-Baghdadi, 48 ore dopo che quest’ultimo si è fatto esplodere dopo essere stato messo all’angolo in un raid militare americano nell’ottobre dello scorso anno.

Si ritiene che condivida una visione molto simile a quella di al-Baghdadi e ha assunto le sue operazioni a luglio dopo che il leader è stato ferito a seguito di un attacco aereo.

Si ritiene che il nuovo leader sia stato tra i membri fondatori dell’ISIS e ha anche guidato la campagna per schiavizzare le donne yazidi, una delle minoranze religiose più antiche e perseguitate dell’Iraq.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento