Politica / World News

Il Parlamento di Stato tedesco della Renania settentrionale-Vestfalia ha votato contro l’ammissione di altri migranti

Il Parlamento di Stato tedesco della Renania settentrionale-Vestfalia ha votato contro l’ammissione di altri  migranti

La cosiddetta “cultura di benvenuto” della Germania per i migranti potrebbe essere finita, il parlamento di stato tedesco della Renania settentrionale-Vestfalia, il più grande stato in Germania, ha votato contro l’ammissione dei migranti con i voti di quattro grandi partiti. Fonte WDR .

L’Unione Democratica Cristiana (CDU), il Partito socialdemocratico (SPD), il Partito democratico libero (FDP) e l’Alternativa per la Germania (AfD), hanno votato insieme contro l’accettazione di rifugiati.

Il Partito Verde aveva precedentemente presentato una domanda per ammettere minori non accompagnati e altri rifugiati vulnerabili, con la richiesta di trasportare 5.000 migranti dalla Grecia al Nord Reno-Westfalia per poi successivamente elaborare in Germania le loro procedure di asilo.

Il rifiuto arriva sulla scia di un nuovo sondaggio fatto in Germania, che mostra che solo il 32 percento dei tedeschi sostiene l’idea che la Germania debba accogliere più migranti mentre il 44 percento è contrario. Un altro 15 percento non ha preso posizione in merito.

La Germania ha appena annunciato che accoglierà 1.500 minori migranti a livello federale, ma non è ancora chiaro quali stati tedeschi li accetteranno. L’ultimo voto nel Nord Reno-Westfalia significa che è improbabile che vengano distribuiti nel Nord Reno.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento