Politica / World News

Il Premier ungherese Orbàn afferma che l’Europa occidentale persegue l'”imperialismo liberale”

Il Premier ungherese Orbàn afferma che l’Europa occidentale persegue l'”imperialismo liberale”

L’Europa occidentale ha una marcata tendenza verso l’imperialismo liberale, questa tendenza è spesso sostenuta dalle corti internazionali, ha detto il primo ministro ungherese Viktor Orbàn nella sua intervista settimanale sulla stazione nazionale Kossuth Rudià venerdì.

“Userò un’espressione forte: c’è un imperialismo liberale nell’Europa occidentale, con la partecipazione dei Democratici Americani [e] della sinistra americana, che sta cercando di forzare la sua visione del mondo, la scelta di valori e concetti – tra cui le sue opinioni sulle famiglie, le sue opinioni sulle migrazioni, sul lavoro o più in particolare le sue opinioni sulla disoccupazione – su paesi che hanno un pensiero diverso sulla famiglia , migrazione, ordine, e così via,” ha detto Orbàn, aggiungendo che i tribunali internazionali sono spesso parte di questa rete.

“Non mi piace la semplice soluzione di immaginare una cospirazione dietro ogni complesso fenomeno internazionale, ma a prescindere, esistono cospirazioni e ci sono anche sforzi organizzati di poteri di fondo e questo è evidente da alcune sentenze del tribunale”, ha detto Orbàn.

Ha fatto riferimento al fatto che giovedì la Corte di giustizia europea (CJ) ha stabilito che una legge ungherese del 2017 sul finanziamento estero delle ONG “ha introdotto restrizioni discriminatorie e ingiustificate” e si è scontrata con il principio del libero flusso di capitali all’interno dell’Unione europea, secondo Magyar Nemzet.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento