Islam / Politica

Il presidente del Parlamento iraniano cita il Corano celebrando la sconfitta di Trump

Il presidente del Parlamento iraniano cita il Corano celebrando la sconfitta di Trump

In un post sul suo account Twitter con l’hashtag #USDecline, ha paragonato Trump al faraone, citando versi 21-26 dei 79Th Surah del Corano:

“Ma ha rifiutato (la verità) e disobbedito. Poi è tornato in fretta. Poi si riunì (uomini) e gridò. Poi disse: io sono il tuo signore, il più alto. Così Allah lo afferrò con la punizione dell’aldilà e della vita precedente. Sicuramente c’è in questa lezione per chi teme.”

Ghalibaf ha anche postato il filmato di un discorso del Segretario Generale del movimento di resistenza libanese Hezbollah in cui Sayyed Hassan Nasrallah predice la sconfitta di Trump.

Sabato e dopo quattro giorni di incertezza, è stata annunciata la vittoria di Joe Biden su Donald Trump alle elezioni presidenziali americane, rendendolo il 46esimo presidente americano.

Il democratico alla fine ha superato i 270 voti elettorali di cui aveva bisogno per estromettere Trump, fiducioso di un secondo mandato.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento