Islam

Il sociologo del Qatar Dr. Abd Al-Aziz Al-Khazraj Al-Ansari attacca gli intellettuali riformatori nel mondo arabo: dovrebbero essere impiccati, crocifissi e avere le loro lingue tagliate

Il sociologo del Qatar Dr. Abd Al-Aziz Al-Khazraj Al-Ansari attacca gli intellettuali riformatori nel mondo arabo: dovrebbero essere impiccati, crocifissi e avere le loro lingue tagliate

Fonte internet – “Dr. Al-Ansari su YouTube”

Il sociologo del Qatar Dr. Abd Al-Aziz Al-Khazraj Al-Ansari ha detto in un video che ha caricato sul suo popolare canale YouTube il 25 luglio 2020 che i “cani rabbiosi che si oppongono all’Islam” sono in aumento.

Ha discusso un piano per girare una serie TV su Khalid Ibn Al-Walid – un piano che è stato criticato da intellettuali riformisti nel mondo arabo, che hanno suggerito che una tale serie avrebbe promosso l’ideologia estremista.

Al-Ansari ha citato tweet dei giornalisti Ibrahim Eissa e Abdallah Wafia, e ha detto che se il profeta Maometto fosse stato qui, avrebbe impiccato queste persone.

Il Dr. Al-Ansari ha criticato le persone che predicano l’Islam “carino”, l’Islam “prendere e facile” e l’Islam “facile” e hanno detto che se fosse stato per lui, avrebbe pubblicamente infilato la sua scarpa nella bocca di queste persone.

Al-Ansari ha detto che “Islam forte” significa l’attuazione della legge shari’a, che comporterebbe la crocifissione e il taglio delle lingue di persone come Eissa e Wafia.
Ha aggiunto: “Allora le lingue di queste persone sarebbero state tagliate”. .

Trascrizione video

Dr. Abd Al-Aziz Al-Khazraj Al-Ansari: “Cari spettatori, i cani rabbiosi che si oppongono all’Islam sono in aumento in questi giorni. Nessuno mi dica che dovremmo avvicinarci a loro con ‘saggezza e bella predicazione’.
Cari fratelli, se il Profeta Maometto o i Califfi giustamente guidati fossero qui, non parlerebbe loro nel modo in cui parlo con loro. Li appenderebbero alla forca.
Queste persone sono eretiche. Non sono solo infedeli ma combattono Allah e il Suo Messaggero.
Conosci la tua religione. Vorrei ribadire – non fatevi ingannare da persone che predicano l’Islam ‘carino’, ‘take-it-easy’ Islam, islam easy-going…
Vogliono che ci rivolciamo educatamente a queste persone. Educatamente? Per Allah, cari fratelli, se dipendesse da me, porterei qui [uno di loro] a vivere in onda, mi toglierei la scarpa e gliela infilierei in bocca. Cosa ne pensi? Questo è l’Islam forte.

[…]

“Se attuassimo la shari’a di Allah, persone come [giornalisti] Ibrahim Eissa e Abdallah Wafia] sarebbero crocifisse. La punizione per hiraba sarà attuata su di loro.

[…]

“Questo è l’Islam forte. Permettetemi di dire ancora una volta che l’Islam forte non è quando sono qui a parlare. L’Islam forte è quando siamo effettivamente presenti e applichiamo la legge di Allah. Allora le lingue di queste persone saranno tagliate. Spero che il mio messaggio sia arrivato chiaro.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento