Islam

Insegnante del Corano sudanese orientale condannato a morte

Insegnante del Corano sudanese orientale condannato a morte

Un tribunale del Sudan orientale El Gedaref ha condannato a morte un imam per abuso sessuale sui suoi studenti in una scuola coranica.

L’imam della Moschea deim El Nour a El Gedaref e capo della scuola Corano (khalwa) è stato accusato in aprile di aver violentato molti dei suoi allievi nella scuola annessa alla moschea.

Studenti della scuola di corano a Hameshkoreib nella Kassala del Sudan orientale (j-pics.info)

Sulla base delle testimonianze degli studenti e dei referti medici del medico legale allegato alla vittima, il tribunale ha giudicato colpevole l’imputato e lo ha condannato a morte per impiccagione, secondo il Child Act del 2010.

Le organizzazioni della società civile e i difensori dei diritti dei minori hanno accolto con favore la condanna. Essi considerano la sentenza “un deterrente e un messaggio diretto a tutti coloro che violano l’innocenza dei bambini”.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento