World News

Invasione greca: Una nave con quasi 200 migranti illegali si incaglia sull’isola greca Kea

Invasione greca: Una nave con quasi 200 migranti illegali si incaglia sull’isola greca Kea

Una nave mercantile che trasportava 193 migranti clandestini dalla Turchia, a causa delle condizioni meteorologiche avverse, si è incagliata non lontano dal porto dell’isola cicladica di Kea (Tzia), vicino ad Atene,

La nave ha iniziato il suo viaggio dal porto turco di Canakkale e aveva pianificato di dirigersi verso l’Italia quando le condizioni meteorologiche avverse l’hanno costretta ad arenarsi sull’isola greca. Fonte: Greek City Times.

Secondo la guardia costiera greca, tutti i migranti illegali sono riusciti a sbarcare dopo che la nave ha colpito i frangiflutti al porto tra venti di burrasca e mare mosso.

Le autorità hanno comunicato che tre trafficanti di esseri umani sono stati scoperti tra i migranti illegali e che i migranti sono stati alloggiati in un hotel locale.

La stragrande maggioranza dei migranti – la maggior parte dei quali sono uomini in età militare – si dirigono verso le isole dell’Egeo orientale della Grecia dalla loro vicina costa turca su gommoni gonfiabili.
Le navi mercantili o le navi cisterna non sono generalmente utilizzate per il contrabbando di migranti illegali in Grecia.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento