Islam / World News

IRAN: Cinque prigionieri giustiziati nella prigione di Rajai Shahr a Karaj

IRAN: Cinque prigionieri giustiziati nella prigione di Rajai Shahr a Karaj

Il regime iraniano ha impiccato cinque prigionieri mercoledì a Karaj, a ovest di Teheran. I cinque detenuti sono stati giustiziati all’alba del 26 giugno nella prigione di Rajai Shahr (Gohardasht).

I prigionieri erano stati trasferiti in isolamento lunedì e martedì in attesa dell’esecuzione della pena.

Secondo i rapporti, i nomi dei prigionieri giustiziati sono Majid Hassanzadeh, Hanif Motahari Nejad, Ghorban Mohammad Soleimani e Mehdi Burbur. Sono stati accusati di omicidio.

Secondo i rapporti, molti altri prigionieri sono in attesa di ecuzione.

Le organizzazioni internazionali per i diritti umani classificano l’Iran come il PRIMO stato per numero di esecuzioni. In molti casi, il regime iraniano non denuncia le condanne a morte ed esegue le esecuzioni in segreto.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento