World News

IRAN : La Lapidazione è nel loro DNA comunque e su chiunque

Abitanti del villaggio vengono filmati mentre uccidono a sassate un cucciolo d'orso

IRAN : La Lapidazione è nel loro DNA comunque e su chiunque
    • Il video mostra due uomini che tirano pietre contro un cucciolo d’orso ferito e disorientato
    • Si sente una donna implorarli di fermarsi ma ignorano le sue grida
    • Altri filmati mostrano il cucciolo che viene tenuto al guinzaglio e trascinato nel retro di un camion

    Il video di un cucciolo d’orso ucciso a sassate da un gruppo di uomini nel nord dell’Iran ha scatenato l’indignazione dopo essere stato pubblicato online.

    Un film angosciante mostra due uomini che scagliano pietre contro l’animale stordito e ferito nella contea di Savadkuh, nel nord del paese, all’inizio di questa settimana.

    Si può sentire una donna gridare agli uomini di fermarsi, ma ignorano le sue grida e continuano a colpire l’animale con grandi pezzi di roccia.

  •  

    Due uomini sono stati filmati mentre tirano sassate sull’animale stordito e ferito, nonostante una donna urlava loro di fermarsi

    Un altro video rivela che a un certo punto un gruppo più numeroso è riuscito a legare un pezzo di corda attorno al collo dell’animale esausto e sanguinante.

    Un utente dei social media, che ha pubblicato le riprese dell’attacco su Instagram, ha affermato che il naso dell’orso era completamente chiuso e la sua bocca era piena di sangue.

    Un terzo video mostra poi l’orso – che è o inconscio o è morto – mentre viene trascinato sul retro di un secondo camion.

    Iran Front Page, un sito di notizie sanzionato dallo stato, scrive che le guardie forestali e i veterinari non sono riuscite ad intervenire in tempo.

    Dopo essere stato ferito, l’animale chiaramente esausto è stato legato con un pezzo di corda da un gruppo di uomini che lo hanno caricato su un camion

    I media iraniani dicono che a un certo punto sono stati chiamati i forestali che hanno cercato di portare l’animale in ospedale, ma è morto lungo la strada (nella foto, l’orso svenuto nel retro di un camion)

    Gli orsi bruni eurasiatici sono comuni nelle aree boschive dell’Iran settentrionale, dove la paura di attacchi da parte degli abitanti dei villaggi è comune, secondo The Observers for France 24.

    La gente parla spesso di orsi che attaccano gli abitanti o distruggono gli alveari dei contadini o uccidono i polli. Penso che la paura degli orsi sia nel nostro DNA. Ecco perché gli abitanti del villaggio hanno agito in modo così irragionevole. “

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento