Islam

Iraniano condannato a una mite pena per aver decapitato la figlia adolescente …

Iraniano condannato a una mite pena per aver decapitato la figlia adolescente …

IRAN – 15 settembre (UPI) — Ci sono state espressioni di indignazione e disgusto a livello internazionale in agosto, quando un tribunale in Iran ha condannato un uomo a soli nove anni di carcere per aver decapitato sua figlia quattordicenne in un omicidio d’onore.

Romina Ashrafi si era innamorata di un uomo della sua età.
Suo padre ha denunciato la relazione alla polizia, che ha arrestato la ragazza e l’ha fatta comparire davanti a un giudice.
La ragazza supplicò il giudice di non mandarla a casa, poiché temeva che suo padre le avrebbe fatto del male.
Le sue suppliche sono state ignorate.

A maggio, il padre di Romina l’ha decapita con una falce.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento