Islam

Islam in Africa: 52 attacchi terroristici durante il mese di dicembre …

Islam in Africa: 52 attacchi terroristici durante il mese di dicembre …

L’Osservatorio egiziano al-Azhar per la lotta all’estremismo ha nominato Boko Haram il gruppo terroristico più sanguinoso in Africa durante il mese di dicembre 2020

L’osservatorio ha inoltre dichiarato che l’Africa ha assistito a un totale di 52 attacchi terroristici a dicembre da parte di più gruppi e organizzazioni terroristiche. Lo stesso numero di attacchi di novembre, con l’eccezione che alcuni paesi hanno assistito a più attacchi di altri nell’ultimo mese del 2020.

Nella sua relazione, l’osservatorio ha affermato che l’organizzazione terroristica Al-Shabab ha lanciato solo 22 attacchi terroristici, tra cui 7 attacchi in Kenya che hanno portato all’uccisione di 52 persone, mentre l’attività del gruppo in Somalia è andata giù a causa degli sforzi antiterrorismo delle forze somale , aiutate dalla missione dell’Unione africana in Somalia.

L’osservatorio ha aggiunto che a causa delle operazioni di sicurezza delle forze somale, l’organizzazione Al-Shabab ha dovuto trasferire le sue operazioni in un altro paese.

Per quanto riguarda il gruppo terroristico Boko Haram, l’osservatorio ha dichiarato che, a dicembre, il gruppo ha intensificato le sue operazioni nell’Africa occidentale, specialmente in Nigeria .

Di conseguenza, Boko Haram ha lanciato 12 attacchi terroristici in Nigeria, 5 attacchi terroristici in Niger e un attacco in Camerun, uccidendo 91 persone in totale e ferendone altre 120, rendendo il gruppo il più sanguinoso in Africa.

Nel frattempo, l’area del Sahel ha assistito a un declino degli attacchi terroristici, poiché sono stati registrati solo 9 attacchi, alcuni dei quali sono stati perpetrati dall’ISIS.
Ha aggiunto che gli attacchi nella zona del Sahel hanno causato l’uccisione di dieci persone e il ferimento di altre 14 persone.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento