Islam / World News

Islamici tagliano la gola a 14 contadini

Islamici tagliano la gola a 14 contadini

I membri del gruppo terroristico attaccano gli agricoltori che lavorano nei loro campi nel villaggio di Ngwom

ABUJA, Nigeria

I membri del gruppo terroristico Boko Haram hanno ucciso 14 agricoltori in un attacco nel nord-est della Nigeria, lo hanno riferito i media locali martedì.

I terroristi hanno sequestrato 15 contadini che lavoravano nei loro campi, nel villaggio di Ngwom, situato 14 chilometri a nord della città principale della regione Maiduguri, e gli hanno tagliato la gola.
Uno dei contadini è sopravvisuto anche se con una profonda ferita.

Circa 3 milioni di persone sono state sfollate in più di un decennio di attività terroristiche da parte di Boko Haram. Decine di civili sono ancora intrappolati in comunità remote e non sono in grado di fuggire a causa della mancanza di sicurezza sulle strade.

La violenza, che ha ucciso più di 30.000 persone, si è diffusa nei vicini Niger, Ciad e Camerun, provocando una risposta militare.

Lo stato di Borno è l’epicentro dell’insurrezione.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento