Italia / Migranti / Politica

Italia: 100 migranti arrivano sull’isola di Lampedusa dopo Natale

Italia: 100 migranti arrivano sull’isola di Lampedusa dopo Natale

Quest’anno sono arrivati in Italia più di 34.000 migranti illegali

Sabato 26 Dicembre, un centinaio di migranti sono arrivati sull’isola italiana di Lampedusa dopo essere stati prelevati dalla Guardia Costiera italiana da un barcone affondato al largo delle coste a causa del maltempo. Come ha comunicato l’agenzia APA, tutti i migranti illegali sono stati trasportati in un centro sull’isola dove hanno subito test obbligatori covid-19.

Quest’anno, oltre 34.000 migranti sono arrivati in Italia attraverso il Mediterraneo. Si tratta di un numero tre volte superiore a quello dell’anno precedente, quando le autorità hanno registrato poco più di 11.000 migranti. Fonte il portale di notizie ceco Novinky.

L’Italia ha inasprito significativamente la sua politica migratoria nel 2018 quando Matteo Salvini, capo del partito della Lega, è stato al governo come ministro dell’Interno.
Il nuovo governo di sinistra italiano, però, ha cancellatoe molte delle leggi che Salvini aveva attuato per arginare il flusso di migranti illegali, tra le altre cose, il governo di Salvini aveva chiuso i porti italiani alle navi di soccorso di organizzazioni no profit e aveva inflitto severe multe agli equipaggi delle navi che violavano le normative.

Da allora il governo di sinistra italiano ha abolito la multa da 1 milione di euro per l’ingresso non autorizzato di navi umanitarie con migranti nelle acque territoriali italiane, riducendola tra i 10.000 e i 50.000 euro.

I sondaggi hanno mostrato che gli italiani sostengono la dura posizione di Salvini sull’immigrazione, ma il governo di sinistra italiano ha comunque portato avanti riforme che hanno incluso la concessione del condono a oltre 600.000 migranti illegali all’inizio dell’anno.

La posizione del governo di sinistra italiano ha scatenato ribellioni da parte di politici locali contrari alle frontiere aperte, ma la coalizione di governo di sinistra, non eletta dai cittadini, è rimasta impassibile e non intende abbandonare le poltrone conquistate.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento