Italia / World News

Italia: I migranti a Napoli ignorano la quarantena di Coronavirus

Italia: I migranti a Napoli ignorano la quarantena di Coronavirus

Fonte: Summit News

Vagano per strada mettendo gli altri a rischio.

Un video proveniente da Napoli, in Italia, mostra i migranti che vagano per strada, ignorando la quarantena del coronavirus e mettendo a rischio la vita di altre persone.

L’intero paese italiano è attualmente bloccato e ai cittadini è consentito uscire di casa solo per acquistare generi alimentari e forniture mediche.

“Sono aperte solo i supermercati e le farmacie. Solo una persona di ogni famiglia può uscire per acquistare generi di prima necessità e medicinali. La polizia controlla le persone che escono di casa “, riferisce la CNN.

Tuttavia, i filmati video mostrano che i migranti a Napoli ignorano completamente questi ordini mentre si aggirano e litigano tra loro.

Sono giorni che nel quartiere Vasto di #Napoli, i migranti affollano vicoletti e marciapiedi. Sfidano i divieti, noncuranti del rischio. Mentre noi viviamo barricati nelle nostre case, c’è chi si prende gioco della nostra salute. Le regole valgono per tutti! #IlNostroPosto pic.twitter.com/6feNt6XqvN

– Severino Nappi (@severino_nappi) 17 marzo 2020

“Nel quartiere Vasto di #Napoli, i migranti affollano vicoli e marciapiedi”, ha twittato Severino Nappi. “Sfidano i divieti, indipendentemente dal rischio. Mentre viviamo barricati nelle nostre case, ci sono quelli che deridono la nostra salute. Le regole si applicano a tutti! ”

A giudicare dall’audio della clip, alcune persone che stanno seguendo le regole della quarantena sembrano supplicare i migranti di rientrare in casa.

Rimanendo all’esterno, i migranti stanno contribuendo a diffondere il coronavirus, che ha già causato 2.158 vittime in Italia.

Ancora una volta ciò dimostra che la diversità non è certamente un punto di forza.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento