Italia / Politica

Italia: I migranti ricevono al giorno più contanti rispetto agli italiani disabili

Italia: I migranti ricevono al giorno più contanti rispetto agli italiani disabili

Fonte: Breitbart.com

Il governo di coalizione italiano di sinistra probabilmente darà molto più denaro al giorno ai migranti che agli italiani con disabilità, secondo l’analisi del nuovo bilancio.

I dati sono stati pubblicati questa settimana e hanno rivelato che il governo istituirà un fondo per la disabilità e l’autosufficienza che vedrà un investimento di 50 milioni di euro l’anno prossimo, un investimento di 200 milioni di euro nel 2021 e 300 milioni di euro all’anno dal 2022.

Dei tre milioni di disabili in Italia, circa due milioni fanno affidamento su prestazioni statali che rappresentano circa 54 centesimi al giorno per ogni persona disabile.

Nel frattempo, il governo offrirà ai migranti e ai richiedenti asilo circa € 20 al giorno. Il vantaggio è in calo rispetto al precedente importo di € 35 al giorno ed è stato ridotto all’inizio dell’anno dall’ex ministro degli Interni Matteo Salvini mentre il suo partito era in coalizione con il Movimento cinque stelle.

La mossa è stata lanciata dalle associazioni a favore dei migranti a maggio, che si sono lamentate del fatto che l’importo era inferiore a quello ricevuto dai cani nei canili.

Migrant Welcome Associations Blast Salvini for Cutting off Money https://t.co/hQYiiWa9eF

— Breitbart London (@BreitbartLondon) May 23, 2019

Non è una questione economica, ma etica“, ha affermato Fabio Scaltritti della Comunità San Benedetto al Porto ad Alessandria. “Anche se la cifra fosse rimasta a 35 euro al giorno non ne avremmo abbastanza“, ha aggiunto.

Il bilancio è stato una fonte significativa di disaccordo tra la coalizione di sinistra del Movimento cinque stelle e il Partito Democratico (PD) nelle ultime settimane prima che il progetto fosse completato il mese scorso.

L’Unione europea ha sollevato preoccupazioni sul nuovo bilancio a causa dell’equilibrio strutturale del paese, ma in seguito ha commentato che non avrebbe cercato di modificare il progetto.

Il commissario europeo per l’economia dell’euro Valdis Dombrovskis ha affermato che, sebbene la Commissione europea non stia cercando di modificare il progetto, valuterà comunque il bilancio per diverse settimane.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento