Politica / World News

Jimmie Ekesson: La cattiva gestione del coronavirus da parte del governo di sinistra ha provocato un “massacro”

Jimmie Ekesson: La cattiva gestione del coronavirus da parte del governo di sinistra ha provocato un “massacro”

Jimmie Ekessonm, leader dei democratici populisti svedesi, ha criticato aspramente la grave cattiva gestione del coronavirus cinese da parte del governo, affermando che ciò ha provocato un “massacro” di svedesi.

Nel corso di un’intervista con il giornale svedese Aftonbladet, ha detto che la cattiva gestione della crisi da parte dei socialdemocratici aveva “costretto” migliaia di svedesi a morire prematuramente, molti dei quali lo hanno fatto restando soli in casa.

“Non è solo un fallimento, ha detto . ” È un massacro che vediamo.”

Nelle ultime settimane, il governo svedese del partito di sinistra è stato sempre più critico nei confronti della crisi coronavirus.

Il leader democratico svedese ha poi accusato il governo a guida socialdemocratica di aver ascoltato le cosiddette “autorità esperte” che hanno ampiamente sottovalutato la pericolosità del coronavirus.

Durante una conferenza stampa di giovedì, un portavoce dell’autorità sanitaria pubblica ha dichiarato che la Svezia, nelle ultime 24 ore, ha registrato più casi di coronavirus cinese in un solo giorno di quanto avesse mai avuto prima.

“Abbiamo una situazione molto grave nel paese”, ha detto Karin Tegmark-Wisel dell’Autorità per la Sanità Pubblica.

Attualmente, il numero dei decessi per COVID-19 in Svezia è circa quattro volte il totale dei suoi vicini scandinavi.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento