Islam / World News

(Kenya) Islamisti alla fermata dell’autobus,per individuare i non musulmani …

(Kenya) Islamisti alla fermata dell’autobus,per individuare i non musulmani …

Due morti nell’ attacco di Al-Shabaab a Mandera

Due persone sono state uccise mercoledì sera e una è dispersa in un attacco di Al-Shabaab a Mandera.

Il capo della polizia di Mandera, Jeremiah Kosiom, ha affermato che i militanti di Al-Shabaab hanno fatto un’imboscata ai veicoli a Jabibar sulla strada Rhamu-Elwak.

Diversi agenti di polizia sono scampati alla morte dopo che un esplosivo piazzato sulla strada è scoppiato senza raggiungere l’obiettivo.

Il capo della polizia ha detto che i militanti hanno teso un’imboscata a un camion che trasportava verdure e che hanno poi ordinato agli occupanti di scendere dal mezzo.

“Abbiamo trovato un camion, una moto e un altro veicolo parcheggiato sulla strada che bloccava il nostro autobus”, ha detto Ali Abdikarim, un passeggero che viaggiava in un autobus che è stato coinvolto nell’incidente.

Abdikarim ha detto che circa 30 uomini armati sono usciti dai cespugli e hanno chiesto a tutti i passeggeri di scendere dall’autobus.

“Hanno ordinato alle donne di rimuovere i loro veli per verificare se i non musulmani si nascondessero dietro gli hijab”, ha detto.

Il passeggero ha detto che l’autobus aveva solo un non musulmano che è stato portato via dai militanti.

“Hanno preso un meccanico con loro e non so se sia stato ucciso o lo stiano ancora trattenendo da qualche parte”, ha detto Abdikarim.

Il governatore della contea di Mandera Ali Roba ha incolpato la polizia per gli attacchi di mercoledì sera.

“Queste indecenze sono avvenute in un’area in cui abbiamo un sacco di forze di sicurezza. Gli aggressori hanno avuto vita facile e hanno compiuto il loro atto atroce per oltre tre ore “, ha detto.

Non è chiaro perché l’autobus abbia lasciato la città di Elwak senza la scorta della polizia.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento