Islam

L’ Olanda introduce il divieto di indossare il burqa.

L’ Olanda introduce il divieto di indossare il burqa.

Oggi, i Paesi Bassi si sono uniti alle altre nazioni europee sensibili per l’attuazione di una legge che vieta di indossare il burqa ( una usanza arcaica, anti-femminista, simbolo anti-occidentale di oppressione e di dominio ) nella maggior parte dei luoghi pubblici.

Con la nuova legge che è stato proposta per prima da Geert Wilders – l’abbigliamento che copre il volto, tra cui il burqa, niqab, e anche passamontagna, sarà vietato sui mezzi pubblici e gli edifici pubblici come scuole e ospedali. Tuttavia Indossarli per strada sarà ancora consentito.

Chiunque infranga la legge sarà soggetto ad una multa di € 150 e gli sarà negato l’accesso agli spazi pubblici.

La Francia è stato il primo stato membro dell’Unione Europea a vietare il velo quasi dieci anni fa. Altri paesi come la Danimarca e l’Austria hanno dato seguito all’esempio.

Nel mese di maggio, l’Austria ha approvato una legge che proibiva l’uso del velo nelle scuole primarie .

La nuova legge è in aggiunta ad una legge del 2017 che vieta rivestimenti integrali in spazi pubblici.

Nel 2018, la regione svizzera di San Gallo ha inoltre indetto un referendum per vietare il burqa nei luoghi pubblici. La maggioranza di due terzi (67%) degli elettori ha votato a favore del divieto. San Gallo è stata la seconda regione in Svizzera a vietare il burqa nei luoghi pubblici.

Lo stato tedesco di Hesse ha applicato restrizioni burqa simili per le persone che lavorano nel settore dei servizi civile.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento