Islam / Migranti / Politica

La Guardia di frontiera polacca ferma migranti illegali provenienti dalla Turchia

La Guardia di frontiera polacca ferma migranti illegali provenienti dalla Turchia

La guardia di frontiera polacca ha annunciato che i suoi ufficiali nel distretto di Hrubieszów, nella Polonia orientale, hanno arrestato tre migranti illegali provenienti dalla Turchia la scorsa settimana. Gli uomini hanno attraversato il confine tra Ucraina e Polonia a piedi e hanno cercato di nascondersi all’interno di tronchi d’alberi caduti. Nella perquisizione sono state utilizzate sia le moderne attrezzature di sorveglianza che cani della polizia.

Gli uomini, di 44, 28 e 19 anni, hanno tutti ammesso di aver attraversato illegalmente il confine polacco e hanno detto di voler raggiungere la Francia.

Dopo aver completato i processi amministrativi i migranti illegali sono stati consegnati alle autorità di frontiera ucraine.

Questo non è stato l’unico caso di immigrati clandestini che hanno cercato di raggiungere la Polonia negli ultimi mesi.

frontiera3+ I migranti illegali hanno cercato di nascondersi all’interno di tronchi d’alberi caduti.

All’inizio di novembre, la guardia di frontiera bielsko-biała (Polonia meridionale) ha arrestato due cittadini afghani che viaggiavano illegalmente nascosti in un semirimorchio di un camion.

La guardia di frontiera polacca ha informato a settembre di aver fermato otto migranti illegali dalla Siria, insieme all’autista del camion e a due cittadini afghani. Secondo la dichiarazione, la Polonia doveva essere un paese di transito nel loro viaggio in Germania.

In agosto, 34 migranti clandestini sono stati fermati a Kobiór, in Slesia. Erano tutti cittadini iraniani, iracheni, siriani o turchi e attraversavano il confine polacco dalla Slovacchia su un camion con un autista turco.

Una situazione analoga si è svolta all’inizio di giugno.

All’epoca, agenti della polizia e della guardia di frontiera hanno arrestato un gruppo di migranti illegali provenienti dall’Afghanistan a Katowice. I migranti erano riusciti a raggiungere la Polonia dalla Grecia.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento