Islam

La PA condanna il membro arabo del parlamento israeliano per aver chiamato i terroristi “terroristi”

La PA condanna il membro arabo del parlamento israeliano per aver chiamato i terroristi “terroristi”

Il deputato arabo israeliano Mansour Abbas alla TV israeliana:

“A chiunque abbia pubblicato che ho visitato la prigione e incontrato terroristi e li ha abbracciati – io dico che non è mai successo.”

Il funzionario dell’OLP per gli affari dei prigionieri ha rispoto:

“Qadri Abu Bakr ha condannato le dichiarazioni… [Mansour Abbas] ha descritto i prigionieri palestinesi come”terroristi”.
“La strada per liberare Gerusalemme è lastricata solo dai sacrifici dei nostri martiri dal cuore puro, dagli anni della vita dei nostri coraggiosi prigionieri”

Servizio giornaliero ufficiale della PA:

Il deputato arabo israeliano Mansour ha “attraversato tutte le linee rosse nazionali”

Un membro arabo del parlamento israeliano, Mansour Abbas, è stato “condannato” dalla PA per aver rilasciato “dichiarazioni imbarazzanti e vergognose” sui prigionieri terroristici palestinesi, che – secondo la PA – non sono terroristi, ma sono “eroici”.
In una recente intervista alla TV israeliana Channel 12, Mansour Abbas ha dichiarato: “Posizionarmi come sostenitore del terrore o abbracciare i terroristi – non lo è mai
stato. Chiunque abbia pubblicato che ho visitato la prigione e incontrato i terroristi e li ho abbracciati – ha mentino. [4 febbraio 2021]

A seguito di questa intervista, il direttore della Commissione affari dei prigionieri dell’OLP Qadri Abu Bakr ha condannato Mansour Abbas, sottolineando che i prigionieri terroristi palestinesi – tra cui assassini – “non sono altro che simboli di onore, eroismo e orgoglio”. Abu Bakr ha inoltre sottolineato che il terrorismo è il modo per “liberare Gerusalemme”:

“Il direttore della Commissione per gli affari dei prigionieri dell’OLP Qadri Abu Bakr ha condannato le dichiarazioni rilasciate dal deputato del parlamento arabo israeliano Mansour Abbas, che ha descritto i prigionieri palestinesi come “terroristi”.
Abu Bakr ha detto che le dichiarazioni di Mansour Abbas… riguardo ai nostri eroici prigionieri nella prigione dell’occupazione sono state dichiarazioni imbarazzanti e vergognose e che lo rappresentano da solo… Abu Bakr ha aggiunto: “Mansour dovrebbe vergognarsi di se stesso e di questa affermazione. Deve esaminare la storia e sapere bene che la strada per liberare Gerusalemme è lastricata solo dai sacrifici dei nostri martiri dal cuore puro, dagli anni della vita dei nostri coraggiosi prigionieri, dai dolori dei nostri eroici feriti… Non sono altro che simboli d’onore, eroismo e orgoglio.

[Donia Al-Watan, agenzia di stampa indipendente palestinese, 5 febbraio 2021]

Palestinian Media Watch ha documentato che Abu Bakr è altrettanto favorevole ai terroristi e agli assassini imprigionati (e rilasciati) quanto il suo predecessore Issa Karake. Abu Bakr è in prima linea nella difesa della PA e nella giustificazione del pagamento di ricompense finanziarie ai terroristi, siano essi imprigionati o rilasciati.

Un editorialista regolare del quotidiano ufficiale della PA ha aggiunto che Mansour Abbas “ha attraversato tutte le linee rosse nazionali” e “ha pugnalato con un coltello nella parte posteriore della lotta nazionale palestinese” dicendo che i terroristi sono “terroristi”.

“Nelle sue dichiarazioni… Mansour Abbas ha attraversato tutte le linee rosse nazionali; il suo uso del termine israeliano per descrivere i prigionieri costituisce l’accoltellamento di alle spalle della lotta nazionale palestinese contro l’occupazione e il razzismo , e più precisamente in seguito ai sacrifici che i membri del suo popolo – gli eroici prigionieri – hanno fatto.

[Quotidiano ufficiale della PA Al-Hayat Al-Jadida,8 febbraio 2021]

Di seguito sono riportati estratti più lunghi delle dichiarazioni sopra citate:

Titolo: “Direttore della Commissione per gli affari dei prigionieri dell’OLP: le dichiarazioni di Mansour Abbas sui prigionieri sono imbarazzanti e vergognose”

“Oggi, venerdì [5 febbraio 2021], il direttore della Commissione per gli affari dei prigionieri dell’OLP Qadri Abu Bakr ha condannato le dichiarazioni rilasciate dal deputato del parlamento arabo israeliano Mansour Abbas, che ha descritto i prigionieri palestinesi come “terroristi”.

Abu Bakr ha detto che le dichiarazioni rilasciate da Mansour Abbas ieri, giovedì, durante un’intervista a Israele [TV] Channel 12 sui nostri eroici prigionieri nella prigione dell’occupazione sono state dichiarazioni imbarazzanti e vergognose che lo rappresentano da solo.

In una dichiarazione, una copia della quale ha raggiunto [l’agenzia di stampa indipendente palestinese] Donia Al-Watan, Abu Bakr ha aggiunto: “Mansour dovrebbe vergognarsi di se stesso e di questa dichiarazione. Deve esaminare la storia e conoscere bene che la strada per liberare Gerusalemme è lastricata solo dai sacrifici dei nostri martiri dal cuore puro, dagli anni della vita dei nostri coraggiosi prigionieri, dai dolori dei nostri eroici feriti e dalla sofferenza degli sradicati ed espulsi nei campi profughi e nella diaspora. Non sono altro che simboli d’onore, eroismo e orgoglio.

[Donia Al-Watan, agenzia di stampa indipendente palestinese, 5 febbraio 2021]

Titolo: “Mansour Abbas agisce contro l’opinione del Movimento Islamico?”

“Nelle sue dichiarazioni a un canale televisivo israeliano, in cui ha descritto i prigionieri palestinesi come “terroristi”, [membro del parlamento arabo israeliano] Mansour Abbas ha attraversato tutte le linee rosse nazionali; il suo uso del termine israeliano per descrivere i prigionieri costituisce l’accoltellamento alle spalle della lotta nazionale palestinese contro l’occupazione e il razzismo , e più precisamente in seguito ai sacrifici compiuti dai membri del suo popolo – gli eroici prigionieri.
Negli ultimi mesi Mansour Abbas ha creato un grosso problema nella [lista politica] della Lista Araba Congiunta, quando ha iniziato ad aprire canali avvicinandosi al primo ministro israeliano corrotto e di destra [Benjamin] Netanyahu”.

[Quotidiano ufficiale della PA Al-Hayat Al-Jadida,8 febbraio 2021]

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento