World News

La polizia in Francia e in Germania è stat aggredita più volte durante il fine settimana di Pasqua (video)

La polizia in Francia e in Germania è stat aggredita più volte durante il fine settimana di Pasqua (video)

Nonostante le rigide misure di blocco in vigore in entrambi i paesi, gli agenti di polizia in Francia e in Germania sono stati vittime di diverse aggressioni lo scorso fine settimana.

Molti ufficiali che cercavano di imporre misure di blocco e di distacco sociale durante il fine settimana di Pasqua a Francoforte, sono stati aggrediti da folle di persone armate di pietre, sbarre di ferro e altre armi. Fonte: Deutsche Welle’s

 

Secondo una dichiarazione ufficiale, venerdì una pattuglia aveva fermato il prorpio veicolo quando ha visto un folto gruppo di persone vagare per la via sfidando palesemente le misure di blocco del paese. Non appena uno degli agenti di polizia è sceso dall’auto, un individuo del gruppo ha lanciato una grossae pietra verso di loro, per po fuggire insieme agli altri.

Non molto tempo dopo, in un incidente separato, un altro agente di polizia è stato preso di mira da un gruppo di circa venti migranti dopo essere sceso dalla sua auto per far rispettare le misure di blocco.

“Alcuni degli uomini erano armati di pietre, tegole e sbarre di ferro e minacciavano gli agenti di polizia”, dice una dichiarazione ufficiale della polizia che descrive l’incidente.
Quando gli ufficiali hanno inseguito la folla di teppisti, uno dei migranti gli ha lanciato contro una lastra di metallo di cinque chilogrammi.
Fortunatamente, con scarso risultato..

A seguito di un’estesa caccia all’uomo con cui è stato utilizzato un elicottero della polizia, sei dei migranti sono stati arrestati all’interno di un appartamento.
Una perquisizione dell’appartamento ha rivelato la presenza di armi pericolose, tra cui mandrini d’acciaio, grossi coltelli, spade samurai e pugni di ferro. Le armi sono state tutte sequestrate.

La sera della domenica di Pasqua, gli ufficiali della Gendarmeria Nazionale francese sono stati aggrediti con mortai e altri esplosivi nel comune Nogent-Sur-Oise abitato soprattutto da migranti.
Fonte: Oise Hebdo.

E se questo non bastasse, sabato la polizia di Francoforte, in Germania, è stata costretta a sparare a un migrante marocchino dopo che ha tentato di accoltellare uno degli agenti con un coltello.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento