Islam

La polizia pakistana arresta bambino sciita di 3 anni per aver partecipato alla “cerimonia di lutto” dell’imam Hussain, e lo accusa di terrorismo

La polizia pakistana arresta bambino sciita di 3 anni per aver partecipato alla “cerimonia di lutto” dell’imam Hussain, e lo accusa di terrorismo

La polizia del distretto di Kamoke Gujranwala ha arrestato Syed Fazal Abbas Naqvi, suo padre e suo zio.
La polizia ha intentato una causa contro di loro per Moharram majlis (cerimonie di lutto di Muharram) nella loro casa di Kamoke.

I poliziotti hanno menzionato nella denuncia anche sezioni legate al terrorismo .

Più tardi, il bambino sciita di tre anni detenuto e suo padre e suo zio si sono presentati in tribunale e rilasciati su cauzione, ma dovrannp affrontare il processo.

Esperti legali e dei diritti umani indipendenti hanno espresso preoccupazione per la flagrante violazione dei diritti umani in
Pakistan.

Hanno detto che anche un bambino sciita di tre anni ora affronta le accuse di terrorismo per le cerimonie di lutto di Muharram tenute nella sua casa.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento