Islam

La polizia religiosa vieta le “danze immorali” ai matrimoni …

La polizia religiosa vieta le “danze immorali” ai matrimoni …

Nonostante la condanna dei nigeriani, il gruppo Hisbah ha continuato a spingere per l’agenda islamica nel nord.

Il Kano State Hisbah Board e l’Associazione statale dei centri eventi hanno accettato di lavorare insieme per fermare le danze immorali e le azioni correlate durante i matrimoni e le cerimonie di denominazione.

Le due organizzazioni hanno affermato che l’intervento è necessario per evitare che i giovani abbraccino atti contrari alla crescita e allo sviluppo della società.

Malam Lawan Ibrahim, responsabile delle pubbliche relazioni (PRO) del consiglio di amministrazione di Hisbah, lo ha dichiarato ai giornalisti martedì a Kano.

Ha detto che le due organizzazioni hanno accettato di lavorare insieme quando la presidente dell’associazione, Hajiya Fatima Abdulsalam, ha visitato il consiglio.

Hanno convenuto che l’attenzione dovrebbe essere rivolta alle danze immorali e alle azioni correlate durante i matrimoni, nominando cerimonie ed eventi simili per salvare i giovani dall’abbracciare atti contrari alla crescita e allo sviluppo della società.

La dichiarazione affermava che il comandante generale del consiglio di amministrazione di Hisbah, il dottor Harun Ibn-Sina, si impegnava a lavorare con tutti i centri eventi durante e dopo l’Eid-el-fitr, per sostenere l’ordine nello stato.

Ha espresso soddisfazione per la visita e ha esortato tutti i centri eventi a garantire l’ordine e la disciplina nelle loro operazioni.

Nonostante la condanna dei nigeriani, il gruppo Hisbah ha continuato a spingere per l’agenda islamica nel nord.

L’agenzia istituita per far rispettare la sharia in alcuni stati della regione ha recentemente vietato tagli di capelli eleganti, rilassamento dei pantaloni, riproduzione di musica agli eventi sociali da parte di cantanti del disco, ha inoltre vietato ai ciclisti in triciclo di adornare i loro veicoli con immagini considerate oscene e contro i tenori dell’Islam.

Questo si è aggiunta ad altre direttive insolite da parte della polizia islamica.

Hisbah ha recentemente fatto notizia per aver arrestato un barbiere e i suoi clienti per presunti tagli di capelli offensivi per l’Islam a Kano.

L’unità è anche nota per aver distrutto camion carichi di bevande alcoliche e per aver arrestato persone che a loro dire si erano vestiti impropriamente.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento