Migranti / Politica / World News

La Polizia Scozzese ha sgominato una banda di richiedenti asilo che predava giovani ragazze a Glasgow, ma ha tenuto tutto segreto

La Polizia Scozzese ha sgominato una banda di richiedenti asilo che predava giovani ragazze a Glasgow, ma ha tenuto tutto segreto

La polizia ha sgominato un’enorme banda di richiedenti asilo a Glasgow , ma l’ha tenuto segreto.

La banda ha predato giovani ragazze vulnerabili in città e ha fatto almeno 44 vittime.

Si ritiene che in un caso una ragazza possa essere stata abusata da 28 uomini, e in un un altro caso da 23.

55 membri del vile gruppo sono stati identificati dagli agenti, di cui 46 identificati positivamente.

Tutti sono “richiedenti asilo” provenienti dalle comunità curda, afghana, egiziana, marocchina, turca, pakistana o irachena.

L’operazione Cerrar è stata tenuta sotto controllo dalla polizia scozzese ed è ora venuta alla luce dopo un’indagine del Daily Express.

I poliziotti dicono che 19 membri sono stati segnalati al Crown Office e al Procurator Fiscal, ma non si sa quanti siano stati condannati.

I briefing dell’operazione 2016 sono conservati negli archivi del Comitato per la protezione dei minori di Glasgow.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento