Islam / World News

La rivista femminista ammette che i migranti sono dietro la maggior parte degli assalti sessuali in piscina

La rivista femminista ammette che i migranti sono dietro la maggior parte degli assalti sessuali in piscina

Germania:

Mentre la polizia e le altre autorità hanno esitato a incolpare i migranti per assalti sessuali in piscina, una rivista femminista tedesca ha pubblicato un articolo in cui ammette che la maggior parte degli assalti sono effettuati da loro.

L’articolo, pubblicato dalla rivista femminista Emma di Colonia, ha ammesso che i giovani migranti sono responsabili della maggior parte degli attacchi sessuali in piscine all’aperto in tutto il paese.

Le donne sono massacrate dai migranti. Inoltre, c’è un alto grado di violenza e la mancanza di ogni rispetto! Una piscina all’aperto dovrebbe essere un luogo di ricreazione e non un luogo di orrore! “Ha dichiarato alla rivista il presidente dell’Associazione federale dei campioni di nuoto tedeschi Peter Harzheim.

Dal 2015 ci sono problemi nei nostri bagni con giovani migranti. E ‘stato un processo lento. Nel frattempo, prevale l’impressione che solo i giovani uomini nati in Arabia possano avere il coraggio di andare nella piscina all’aperto “, ha aggiunto Harzheim.

Secondo la polizia del Nord Reno-Westfalia, dove si dice che la maggior parte degli attacchi sessuali in piscine all’aperto sono compiuti da “giovani uomini di origine nordafricana, araba e turca“.

Svizzera: bagnini in piscina sotto costante minaccia da uomini migranti https://t.co/t4evF3Xpcr

– Breitbart London (@BreitbartLondon), 9 luglio 2019

La rivista prosegue affermando che le donne e persino le ragazze sono spesso molestate da uomini migranti che spesso le toccano e accarezzano sott’acqua, e che coloro che indossano il bikini sono molestate e filmati mentre sono in piscina.

Alcune piscine hanno tentato di di risolvere il problema degli attacchi sessuali vietando ai migranti l’ingresso alle piscine, ma tali divieti sono stati aboliti dopo che i gruppi politici di sinistra si sono opposti.

Abbiamo bisogno di più sostegno da parte della polizia e anche da parte dei politici. Questi rivoltosi devono essere puniti più duramente. Chi non menziona il problema per nome, non fa che aggravarlo! “, Ha detto Harzheim.

Già nel 2016 Breitbart London ha riportato l’aumento degli attacchi sessuali dei migranti dopo che era trapelato un rapporto della polizia di Dusseldorf .

Nuoto segregato, guardie in borghese in piscina per stupri migranti https://t.co/fGf0B1zkXK pic.twitter.com/V92hGVxZTR

– Breitbart London (@BreitbartLondon) 6 marzo 2016

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento