World News

La Svezia subisce il secondo omicidio in tre giorni. Un’altra donna colpita a morte nel sobborgo di Stoccolma

La Svezia subisce il secondo omicidio in tre giorni. Un’altra donna colpita a morte nel sobborgo di Stoccolma

La polizia è stata allertati durante le prime ore di Mercoledì mattina dopo che un testimone ha riferito di aver sentito colpi di pistola.

Al suo arrivo sulla scena, la polizia ha scoperto una donna sdraiata a terra con ferite da arma da fuoco. Dopo essere stato ricoverata in ospedale, la donna è morta per le ferite riportate intorno 07:19.

All’inizio della settimana, una donna vicino alla popolare spiaggia di Ribersborg è stato uccisa quando alcuni uomini armati e mascherati hanno aperto il fuoco.

La Svezia, una volta un paese tranquillo, con quasi la totale assenza di crimini, è stata sommersa da sparatorie, violenze sessuali ed esplosioni dopo che il governo ha adottato politiche migratorie pro-massa.

Secondo le statistiche della polizia, il numero di incidenti che coinvolgono esplosivi e bombe tra gennaio a luglio del 2019 è aumentato del 45 per cento rispetto allo stesso periodo nel 2018.

Solo un paio di settimane fa, due ragazze di circa 15 anni sono state violentate durante il “We Are Sthlm” festival musicale estivo.
Giorni prima a Göteborg, due assalitori mascherati hanno costretto un uomo a prelevare contanti da un bancomat mettendogli un coltello alla gola.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento