World News

Le autorità turche sparano gas lacrimogeni al confine greco con Evros

Le autorità turche sparano gas lacrimogeni al confine greco con Evros

Un video è apparso mercoledì mattina che sembra mostrare la polizia turca che spara gas lacrimogeni verso il lato greco del confine vicino al fiume Evros, non lontano dal villaggio di Kastanies.

Il video mostra i membri della polizia turca che sparano almenoi quattro colpi di gas lacrimogeni mentre le guardie di frontiera greche si scontravano con un gruppo di migranti in maggioranza combattenti.

 

Al momento, nessuno è del tutto sicuro se la polizia turca abbia sparato i gas lacrimogeni alle guardie di frontiera greche o al gruppo di migranti che si era accumulato sul lato turco della frontiera, che si stavano preparando a prendere d’assalto il confine della Grecia per attraversare in Europa.

Mercoledì, diversi scontri tra forze greche e migranti si sono verificati vicino al villaggio di confine di Kastanies, lungo il recinto che copre la maggior parte del confine terrestre non delimitato dal fiume Evros.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento