Islam

Le contraddizzioni dellIslam : Membro musulmano della Commissione per i diritti umani rifiuta di dimettersi dopo aver definito i gay un “abominio per la razza umana”

Le contraddizzioni dellIslam : Membro musulmano della Commissione per i diritti umani rifiuta di dimettersi dopo aver definito i gay un “abominio per la razza umana”

Eppure dice di essersi sempre dedicato alla lotta per i diritti umani

Il sindaco di Virginia Beach, ha chiesto a un membro musulmano della Commissione per i diritti umani di dimettersi dopo i suoi commenti anti-gay.

Il sindaco Bobby Dyer ha dichiarato in una conferenza stampa venerdì che “non è più appropriato” che il commissario Kenick El continui a far parte del consiglio.

El ha pubblicato i commenti sul suo account Facebook personale, nei quali includeva il riferimento all’omosessualità come un “abominio alla razza umana” e anche “una malattia mentale“.

Dice che non si dimetterà e che continuerà “a servire la Commissione per sostenere e difendere i diritti umani“.

El ha anche pubblicato un articolo su una persona transgender che abusa sessualmente di un bambino e ha aggiunto un commento che molti hanno ritenuto offensivo per la comunità LGBTQ.

Questo è il motivo per cui dobbiamo smettere di dare agli uomini la possibilità di cambiare ‘abito’ “, ha scritto.

Ho delle figlie e non accetterò mai di condividere un bagno con un uomo adulto che soffre di questa malattia mentale“, ha aggiunto. “Gli uomini che cercano di essere donne e le donne che cercano di essere uomini stanno davvero confondendo i nostri figli e sono stanco di vedere questa assurdità promossa ai nostri figli.”

Il LGBT Life Center di Virginia Beach ha chiesto la sua espulsione e molti, ma non tutti, gli altri commissari,  hanno aderito a questa richiesta. Stanno cercando un modo per far rimuovere El dalla commissione.

Ecco un video di notizie locali sulla storia:

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento