Islam

L’Indonesia vieta l’app della Bibbia perchè “può causare disagio” ai musulmani …

L’Indonesia vieta l’app della Bibbia perchè  “può causare disagio” ai musulmani …

La decisione dell’Indonesia di rimuovere un’applicazione “Bibbia” da Google Play Store contraddice la filosofia promossa dallo Stato di Pancasila, secondo un esperto sulla dottrina della tolleranza religiosa e dell’unità nazionale.

L’app Bibbia Minangkabau è stata rimossa dal servizio di distribuzione digitale all’inizio di giugno a seguito di una richiesta del governatore di West Sumatra, Irwan Prayitno, che ha affermato che ha causato disagio alla gente Minangkabau che vive nella provincia, la maggior parte dei quali sono musulmani. Più di 69.000 residenti di West Sumatra – l’ 1.43% – sono cristiani.

La decisione è stata criticata da Hariyono, il vice capo dell’Agenzia per l’educazione ideologica pancasila, che ha detto di credere che i libri sacri possano essere tradotti in qualsiasi lingua, purché non siano male interpretati.

Hariyono ha detto: “Ogni individuo ha la libertà di osservare le proprie convinzioni, purché non causi disordini pubblici.
Alcuni degli abitanti di West Sumatra sono cristiani, e il governatore è governatore di tutti, non di una certa etnia o credo religioso.”

La decisione del Ministero delle Comunicazioni e dell’Informazione di rimuovere l’app è stata approvata dal Consiglio indonesiano degli Ulema (MUI). “La guida del popolo Minangkabau non è la Bibbia”, ha detto il segretario generale del MUI Anwar Abbas. “Speriamo che non ci sarà una Bibbia [pubblicata] nella lingua Minangkabau.”

L’Indonesia, patria della più grande popolazione musulmana del mondo, ha visto un aumento dell’ideologia islamica radicale negli ultimi anni. Una generazione fa, musulmani e cristiani vivevano pacificamente alla pari secondo Pancasila.

Nel 2019, il governo ha preso diverse misure per contrastare la diffusione del fondamentalismo esortando i cittadini a segnalare contenuti estremisti pubblicati online dai funzionari pubblici e adottando misure per sostituire i libri di testo scolastici contenenti materiale radicale.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento